La Milano Fashion Week: dal 21 al 27 settembre 2021

L’evento più atteso dal settore moda è dietro l’angolo, dal 21 al 27 settembre riparte la Milano Fashion Week: dopo le ultime edizioni in digitale, la moda torna a splendere sulle passerelle della capitale della moda italiana con le collezioni primavera/estate 2022.

Gli appuntamenti e le novità

Sono ben 173 gli appuntamenti a calendario, 65 sfilate durante le quali ammirare le creazioni di grandi stilisti (42 in presenza e 23 digitali), 75 presentazioni e presentazioni su appuntamento (56 in presenza e 19 digitali) e 33 eventi glamour (29 in presenza e 4 digitali).

In questo fitto calendario compaiono tutte le grandi griffe, ma la Milano Fashion Week 2021 riserba anche parecchie novità, una fra tutte il ritorno di Roberto Cavalli sotto la direzione creativa di Fausto Puglisi. Tanti saranno anche i nuovi debutti: per la prima volta vedremmo sfilare sulle passerelle meneghine MM6 Maison Margiela, Luisa Spagnoli, Hui, Vitelli, Joy Meribe e Maison Alvine Demanou.

Le sfilate cult e più attese

Il giorno inaugurale tutta l’attenzione sarà sulla nuova collazione primavera/estate 2022 di Fendi che sfilerà nel primo pomeriggio, mentre la sera i riflettori saranno puntati sulla sfilata di Roberto Cavalli. Il 24 settembre due capisaldi della moda di lusso italiana, Prada e Versace, presenteranno al pubblico i nuovi abiti, mentre il giorno seguente saranno protagonisti Moncler, Salvatore Ferragamo, Dolce e Gabbana e Giorgio Armani,
Grandi nomi, ma spazio anche ai giovani! Da ormai sette anni durante la Milano Fashion Week ha luogo anche la sfilata di Milano Moda Graduate, uno show pensato ad hoc per valorizzare il talento degli studenti provenienti dalle migliori scuole di moda italiane.


Le migliori griffe, tante novità e grandi ritorni. Questa Milano Fashion Week ha tutti i presupposti per essere una ventata di bellezza, modernità e charme. Non ci resta che attendere il 21 settembre e scoprire quali saranno i trend della prossima stagione primavera/estate!