La sostenibile leggerezza del Lino

Le collezioni primavera estate 2021 sono permeate da una ricerca di genuinità, un’immersione nella natura che spinge all’utilizzo di materiali naturali per creare capi dallo stile senza tempo con una nuova sensibilità verso il pianeta.

Tessuto naturale per eccellenza è sicuramente il lino che vanta un utilizzo millenario nell’ambito dell’abbigliamento, la particolarità di questo materiale viene enfatizzata dalle innumerevoli caratteristiche che lo hanno fatto diventare un vero e proprio must-have che mette d’accordo stile e salvaguardia del pianeta.

Si vanno a creare collezioni che prendono forma in silhouette morbide, palette delicate, e fit in cui il comfort è al primo posto. Versatilità, eleganza, comodità, leggerezza e naturalezza, in tutto ciò si condensa la ragione per indossare il lino in estate e per sempre.

Maggiormente utilizzato nelle stagioni più calde, grazie alla sua impalpabile leggerezza, in realtà il lino si presta ad essere indossato anche nelle temperature più rigide grazie alle sue proprietà termoregolatrici che permettono alla fibra di adattarsi alla temperatura corporea rendendosi confortevole con qualsiasi condizione atmosferica.

Si possono quindi creare capi da indossare in ufficio così come durante il tempo libero. Con sfumature cromatiche in liea con i trend del momento, si vanno a creare abbinamenti in grado di esaltare ogni look. Da quelli più formali o come tocco finale per impreziosire i più casual, il risultato finale è un equilibratissimo incontro tra comfort e stile.

Una fibra che possiamo, senza ombra di dubbio, definire sostenibile per natura, il lino possiede una proprietà intrinseca, quella di imprigionare grandi quantità di anidride carbonica, divenendo un reale serbatoio di co2. Per questo motivo la pianta non necessita dell’annaffiatura, non sprecando in questo le riserve d’acqua. Inoltre, nessuna parte della piata di lino viene sprecata: la fibra tessile è impiegata sia nel settore fashion sia nell’arredo, i semi vengono utilizzati per creare l’olio, e i sottoprodotti della pianta vengono impiegati per creare carta, prodotti di cancelleria e altro.

Si dice che la semplicità sia il miglior atout, le forme delle collezioni realizzate con questa fibra nobile sono caratterizzate da linee pulite, ammorbidite a mai fuori moda,

la delicatezza del lino, al tatto e allo sguardo, permette ai capi di rimanere immutabili nel tempo, per un’eleganza contraddistinta da una semplicità senza costrizioni.

Camicette dal taglio classico dotate di una raffinatezza intrinseca, morbidi pantaloni che avvolgono le gambe senza costringere, da osare con sandali vertiginosi o sneaker modaiole, tute impalpabili da indossare sia di giorno sia di sera cambiando gli accessori da abbinare. Non mancano gli abiti per rendere raffinato ogni look dal giorno alla sera.